meteo apuane
ALLERTA METEO
* * * * * *
legenda allerta meteo
Clicca sulle icone per accedere
al dettaglio della Regione Toscana


BACHECA AVVISI
La perturbazione di stampo autunnale delle scorse ore è risultata meno intensa del previsto e con traiettoria più meridionale, a causa del prevalere di correnti più secche Nord-orientali. Residua instabilità lunedì specie al mattino mentre martedì miglioramento più deciso con schiarite anche ampie.

WEBCAM
webcam LERICI
LERICI
Visualizza le altre Webcam >>

NOWCASTING
Radar Precipitazioni "Settepani"
RADAR PRECIPITAZIONI

satellite europa
SATELLITE INFRAROSSO

fulminazioni Toscana
FULMINAZIONI

COLLABORAZIONI TECNICHE

Protezione Civile Massa Carrara

Meteo System

Museo Bernacca Fivizzano


BOLLETTINO DELLA MONTAGNA
Previsioni a 3 giorni per le principali località sciistiche e montane delle Apuane ed Appennino settentrionale
23-09-19
meteo zum zeri
24-09-19
meteo zum zeri
25-09-19
meteo zum zeri
Zero Termico: 3100 m   |   Altezza Neve: 0 cm
23-09-19
meteo cerreto
24-09-19
meteo cerreto
25-09-19
meteo cerreto
Zero Termico: 3100 m   |   Altezza Neve: 0 cm
23-09-19
meteo campocecina
24-09-19
meteo campocecina
25-09-19
meteo campocecina
Zero Termico: 3200 m   |   Altezza Neve: 0 cm
23-09-19
meteo pratospilla
24-09-19
meteo pratospilla
25-09-19
meteo pratospilla
Zero Termico: 3000 m   |   Altezza Neve: 0 cm

''Le gru rigano lente il cielo, più avido è il grido dei corvi; ed il primo tuono rotola improvviso tra gli scogli lividi delle nuvole, spaurisce tra gli alberi il vento. La pioggia avanza come nebbia, urlante incalza il volo dei passeri. Ora scroscia sulla vigna, tra gli ulivi; per la rabbia dei lampi preghiere cercano le vecchie contadine. Ma ecco un umido sguardo azzurro aprirsi nel chiuso volto del cielo; lentamente si allarga fino a trovare la strabica pupilla del sole. Una luce radente fa nitido il solco dell'aratro, le siepi si ingemmano; tra le foglie sempre più rade splende il grappolo niveo dei pistacchi''(Piogge di Settembre: Leonardo Sciascia)

C'è stato un evidente errore di valutazione da parte dei modelli fisico matematici nel definire la traiettoria dell'ultima perturbazione e gli effetti precipitativi in alcune regioni, come la Liguria e la Toscana. Infatti è transitata ''soltanto''qualche centinaio di chilometri più a sud portando forti temporali sul Lazio e, in serata, anche nel Livornese/Grossetano. Nella giornata di lunedì transiterà l'asse della saccatura con l'aria fresca in quota che dovrebbe provocare il transito di rovesci temporaleschi da Ovest verso Est. Entro il pomeriggio dovrebbero aprirsi ampie schiarite. Venti in rotazione da Libeccio a Maestrale e temperature in calo con isoterme attorno agli 8°C/10°C a 1500 metri e zero termico fra 2700 e 2800 metri. Martedì avremo la classica giornata di intervallo con sole prevalente almeno al mattino, mentre dal pomeriggio e soprattutto in serata è probabile un nuovo aumento della nuvolosità. Infatti mercoledì, se le carte verranno confermate, è atteso il veloce transito di un'altra perturbazione con cielo quindi molto nuvoloso e acquazzoni anche a carattere temporalesco, probabilmente più intensi sulle Alpi Apuane. Miglioramento nelle giornate successive ma in un costante sotto fondo di variabilità. Ci aggiorniamo nei prossimi giorni.


Aggiornamento del 22 settembre 2019 a cura di Mauro Olivieri
(aggiornamento 3 volte la settimana)




>> Accedi alla raccolta delle NEVICATE (archivio dal 2006)

meteo apuane
Portale di meteorologia per la provincia di Massa Carrara.
Associazione locale per la divulgazione delle
scienze meteorologiche e del clima.

CONTATTI
NOTE LEGALI
HOME
Home Page
PREVISIONI
Provincia
Bollettino "3 Confini"
Mare
Montagna
Meteo-Viabilità
Incendi Boschivi
MONITORAGGIO
Rete Stazioni
Livello Fiumi
Archivio Dati
Area Riservata Enti
WEBCAM
Webcam
DIRETTA
Segnalazioni
Nowcasting
DIDATTICA
Clima Locale
Articoli/Cronache
Nevicate
Foto
CHI SIAMO
L'Associazione
Iniziative
Staff
Partner
Contattaci