meteo apuane
ALLERTA METEO
* * * * * *
legenda allerta meteo
Clicca sulle icone per accedere
al dettaglio della Regione Toscana


BACHECA AVVISI
Una robusta area di Alta Pressione con massimi di 1035 hPa sulla Francia garantirà tempo stabile e soleggiato almeno fino al termine della settimana. Dopo la diminuzione delle scorse ore, temperature in nuovo deciso rialzo fino a riportarsi oltre le medie da giovedì, con possibili punte di +20°C in pianura.

WEBCAM
webcam MARINA DI CARRARA
MARINA DI CARRARA
Visualizza le altre Webcam >>

NOWCASTING
Radar Precipitazioni "Settepani"
RADAR PRECIPITAZIONI

satellite europa
SATELLITE INFRAROSSO

fulminazioni Toscana
FULMINAZIONI

COLLABORAZIONI TECNICHE

Protezione Civile Massa Carrara

Meteo System

Museo Bernacca Fivizzano


BOLLETTINO DELLA MONTAGNA
Previsioni a 3 giorni per le principali località sciistiche e montane delle Apuane ed Appennino settentrionale
18-03-19
meteo zum zeri
19-03-19
meteo zum zeri
20-03-19
meteo zum zeri
Zero Termico: 1500 m   |   Altezza Neve: 0 cm
18-03-19
meteo cerreto
19-03-19
meteo cerreto
20-03-19
meteo cerreto
Zero Termico: 1400 m   |   Altezza Neve: 0 cm
18-03-19
meteo campocecina
19-03-19
meteo campocecina
20-03-19
meteo campocecina
Zero Termico: 1600 m   |   Altezza Neve: 0 cm
18-03-19
meteo pratospilla
19-03-19
meteo pratospilla
20-03-19
meteo pratospilla
Zero Termico: 1400 m   |   Altezza Neve: 0 cm

''Una rondine non fa primavera, ma due upupe innamorate, due leprotti in un cespuglio, una cutrettola che corre sulla strada, due scoiattoli che si arrampicano tra i rami di un abete, sì. Se poi avvistiamo un rumoroso calabrone, una farfalla che si chiama Arcia, un lombrico, se sentiamo il canto di un cardellino, è primavera anche se il giorno dopo nevica''. (Mario Rigoni Stern)

Alle ore 22:58 di mercoledì 20 marzo arriverà a tutti gli effetti la primavera, quindi anche dal punto di vista astronomico. Il tempo atmosferico è già da un bel po' che si è sintonizzato sulla nuova stagione, ma nei prossimi giorni si verificherà, soprattutto sui nostri monti, un sensibile abbassamento delle temperature. Infatti, al seguito di un moderato fronte nuvoloso atteso in transito nella prima mattinata di lunedì 18, affluiranno correnti piuttosto fredde dal nord Europa che insisteranno per almeno tre giorni. Ci saranno brevi acquazzoni, anche con fiocconi di neve o graupel oltre 1300/1400 metri, nella prima parte della giornata di lunedì, seguiti da schiarite. Fra il pomeriggio e la sera di lunedì e sino al primo mattino di martedì 19, sarà probabile una ritornante di nubi e locali fenomeni da Nord Est; in questa fase qualche fiocco di neve potrebbe scendere sino a 1000/1200 metri, fra i rilievi del Parmense orientale ed il Reggiano. I venti fra Tramontana e Grecale rinforzeranno con raffiche anche superiori agli 80 km/H sul crinale e nel versante ligure. Considerando che sono attese isoterme sino a -2°C/-4°C a 1500 metri in Appennino, si prevedono valori di wind chill (temperatura percepita) inferiori ai -10°C a tali quote e anche inferiori procedendo verso le cime. Quindi prendete le adeguate precauzioni nelle eventuali escursioni, che per altro saranno ben favorite dal graduale miglioramento nello stato del cielo che diverrà sereno o poco nuvoloso da martedì pomeriggio in avanti. Infatti l'alta pressione dominerà ancora la scena meteorologica sulle nostre regioni, così come su gran parte dell'Europa centro occidentale, per il resto della settimana. Le temperature rimarranno piuttosto rigide in montagna sino a giovedì con frequenti gelate anche nei fondovalle, mentre tenderanno a risalire nei giorni successivi. Infatti lo zero termico, atteso in calo sino a 1000/1200 metri fra martedì e mercoledì in Appennino e fra 1200 e 1400 metri sulle Alpi Apuane, si riporterà gradualmente verso i 2000 metri da giovedì sera. Appuntamento ai prossimi aggiornamenti.


Aggiornamento del 17 marzo 2019 a cura di Mauro Olivieri
(aggiornamento 3 volte la settimana)




>> Accedi alla raccolta delle NEVICATE (archivio dal 2006)

meteo apuane
Portale di meteorologia per la provincia di Massa Carrara.
Associazione locale per la divulgazione delle
scienze meteorologiche e del clima.

CONTATTI
NOTE LEGALI
HOME
Home Page
PREVISIONI
Provincia
Bollettino "3 Confini"
Mare
Montagna
Meteo-Viabilità
Incendi Boschivi
MONITORAGGIO
Rete Stazioni
Livello Fiumi
Archivio Dati
Area Riservata Enti
WEBCAM
Webcam
DIRETTA
Segnalazioni
Nowcasting
DIDATTICA
Clima Locale
Articoli/Cronache
Nevicate
Foto
CHI SIAMO
L'Associazione
Iniziative
Staff
Partner
Contattaci